Libero Consorzio comunale di Siracusa: Noto-Pachino riaprirà il 4 maggio

Il Libero Consorzio comunale di Siracusa ha comunicato che la “Sp 19 Noto-Pachino” riaprirà il 4 maggio e non dopo 5 mesi come affermato dalla Tosa Appalti.

La strada è chiusa con ordinanza n. 8 del 18-02-2020 per la realizzazione della bretella di collegamento con lo svincolo autostradale di Noto dell’autostrada Siracusa-Gela.

I lavori saranno realizzati dall’impresa Tosa Appalti e termineranno entro il 4 maggio e non dopo 5 mesi come precedentemente comunicato.

“Se sarà rispettato tale termine – si legge nella nota del Libero Consorzio comunale di Siracusa – non sarà compromessa la fruibilità turistica della zona Sud e anche la mobilità dei residenti, prima del periodo estivo”.

Gli uffici dell’VIII settore “Viabilità”, in collaborazione con i responsabili della Direzione Lavori del Cas, hanno individuato e predisposto gli opportuni percorsi alternativi.

Questi ultimi sono già dotati di segnaletica.

In particolare si precisa che gli utenti potranno percorrere la SP 26 e l’autostrada Rosolini-Siracusa oppure la SS 115 in entrambe le direzioni di marcia.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: