Entra in casa di una donna per recuperare oggetti che erano caduti sul balcone ma le ruba 380 euro. Donna di Siracusa arrestata dalla polizia

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Questura di Siracusa, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa Tribunale di Roma, nei confronti di Lucia Rasizzi Scalora di 37 anni residente a Siracusa, già nota alle forze di polizia, accusata di reato di furto aggravato in abitazione.

La donna lo scorso febbraio a Roma, era riuscita a entrare nella casa di una vicina fingendo che erano caduti dei suoi oggetti sul balcone dell’ignara signora. L’arrestata però si era intrufolata nella camera da letto rubando la somma di 380 euro.

Inoltre, gli agenti delle Volanti hanno denunciate tre persone, tutte siracusane, per inosservanza delle misure limitative della libertà personale cui sono sottoposte.

Pubblicità