Dal Braille a Biblos, scrittura e videoscrittura per non vedenti e ipovedenti

Accessibilità e User Experience. Dal Braille a Biblos, scrittura e videoscrittura per non vedenti e ipovedenti.

Lunedì 1 giugno alle ore 16.00, presso il Centro Culturale Giovanile “G. Falcone e P.Borsellino di Avola, si terrà la penultima lezione del corso di braille organizzato dall‘Istituto Ricerca Formazione e Riabilitazione (I.Ri.Fo.R.) dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Siracusa.

Il corso di braille è iniziato nel dicembre 2014 e si è sviluppato in sessanta ore formative. La signora Tecla Carbone, non-vedente Avolese, insegnante qualificata già presente in altri corsi dello stesso tipo, ha accompagnato dieci giovani allievi, futuri insegnanti e educatori, in un partecipato percorso formativo per l’apprendimento teorico-pratico del sistema braille.

Il braille è un sistema di lettura e scrittura puntiforme ideato da Louis Braille nella prima metà dell’ottocento. È l’unico sistema che consente a chi è cieco di leggere toccando le lettere dell’alfabeto, mediante i polpastrelli delle dita.

Oggi il braille è il sistema utilizzato sin dalle scuole elementari per insegnare ai piccoli studenti non-vedenti a leggere e scrivere.
Il braille si sposa perfettamente con le nuove tecnologie. E’ proprio sulle nuove tecnologie e sul braille che si svolgerà questo incontro formativo, che sarà tenuto da Giuseppe Di Grande, non-vedente di Avola, autore del software Biblos.

Di Grande mostrerà e spiegherà il suo software, programma di videoscrittura con caratteristiche speciali per stampare documenti braille e creare disegni tattili, un ausilio didattico già utilizzato da studenti e insegnanti, in Italia e in altri Paesi.

L’I.Ri.Fo.R. è un’emanazione dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti. È un ente convenzionato,accreditato e riconosciuto dal MIUR quale soggetto di riferimento per la formazione del personale della scuola sulle tematiche tiflopedagogiche e tiflodidattiche.

Al termine del corso di formazione gli allievi che supereranno la verifica finale, riceveranno un attestato di frequenza da utilizzarsi ai sensi delle normative vigenti.

CREDITS: www.digrande.it

Sotto la video – intervista:

 

Pubblicità

Chiara Marescalco

Chiara Marescalco - Kiarma per il Web Web designer e Digital Strategist. Per sapere di più visita il sito www.chiaramarescalco.it