Si esercitava con un fucile a canne mozze e sparava ad improvvisati bersagli. Uomo arrestato

I Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno tratto in arresto il pregiudicato MICCA Francesco, siracusano di 38 anni, responsabile di detenzione e porto illegale di arma alterata. L’uomo, infatti, nella tarda serata di ieri, veniva sorpreso dai militari in servizio di controllo del territorio, intervenuti a seguito di una segnalazione da parte di privato cittadino, mentre tentava di occultare all’interno della propria autovettura Fiat Punto un fucile automatico da caccia, calibro 12, marca Breda, avente canna mozzata e matricola abrasa, che aveva poco prima utilizzato, presso il campo di tiro a volo di contrada San Domenico, esplodendo diversi colpi all’indirizzo di improvvisati bersagli, al solo fine di verificarne il funzionamento e la potenzialità. A seguito di ispezione dei luoghi, i militari rinvenivano sul terreno nr. 15 bossoli di cartucce appena esplose che, unitamente al fucile, venivano sottoposti a sequestro e che saranno successivamente avviati presso il R.I.S. di Messina per essere sottoposti ad accertamenti di natura balistica finalizzati a verificare se l’arma è stata utilizzata in pregressi episodi criminosi. Tratto in arresto, il MICCA Francesco, veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione della competente A.G.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: