Pachino, il Comune assieme alla Lilt contro i tumori

 

L’amministrazione comunale della città di Pachino ha aderito alla campagna internazionale sulla prevenzione tumori alla mammella.

Pachino 21 Settembre 2015. Si illuminerà di rosa per tutto ottobre il palazzo comunale di via XXV Luglio. L’amministrazione comunale ha aderito alla campagna internazionale di Lilt che ha come obiettivo la sensibilizzazione di un numero sempre più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella.

Da oltre 90 anni la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) opera quotidianamente, senza finalità di lucro, nella prevenzione della malattia più antica e crudele che abbia colpito l’essere umano, il cancro. Per il tramite delle 106 Sezioni Provinciali, dei 250.000 soci e dei 400 ambulatori, la LILT promuove su tutto il territorio nazionale varie azioni in tema di prevenzione primaria (finalizzata a ridurre i fattori di rischio e le cause di insorgenza della malattia), secondaria (visite mediche ed esami strumentali per la diagnosi precoce dei tumori) e terziaria (volta a “prendersi cura” delle problematiche del percorso di vita di chi ha vissuto l’esperienza cancro).

“Un messaggio importante quello che lancia Lilt – ha spiegato il sindaco, Roberto Bruno – da condividere e sostenere. Abbiamo scelto di stare a fianco della sezione pachinese della Lega italiana per lotta contro i tumori, in tutte le iniziative che mirano alla tutela della salute dei cittadini». Nel corso degli anni, le “luci rosa” della campagna di Lilt hanno illuminato l’Empire State Building di New York, in Usa, le Cascate del Niagara, in Ontario, Canada, l’Opera House di Sidney, in Australia, il Ponte di Nan Pu, a Shangai in Cina, l’Arena di Amsterdam, in Olanda, il Campidoglio a Roma. “Come ogni anno – fanno sapere dal centro Lilt di Pachino in viale Aldo Moro – nel corso del mese di Ottobre saranno disponibili gli esperti della LILT gratuitamente presso il centro di prevenzione LILT di Pachino per visite ed accertamenti mirati alla prevenzione”.

Ricordiamo che sarà Anna Tatangelo il volto della campagna LILT FOR WOMEN – Campagna Nastro Rosa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), giunta oramai alla sua XXIII edizione.

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: