Consiglio dell’Unione dei Comuni Valle degli Iblei convocato per il 25 settembre

Zone Franche Montane. Convocato Consiglio aperto dell’Unione dei Comuni Valle degli Iblei.

Sortino, 21 settembre 2015. È stato convocato dal Presidente del Consiglio dell’Unione,  Giuseppe Mezzio, il Consiglio dell’Unione dei Comuni Valle degli Iblei per il prossimo 25 settembre alle ore 18:30 nell’aula consiliare del Comune di Sortino.

Il Consiglio avrà come unico punto all’ordine del giorno “Disegno di Legge Regionale relativo alla istituzione delle Zone Franche Montane. Dibattito ed eventuali proposte.” Alla seduta aperta sono stati invitati oltre che i Consiglieri dei 7 Comuni aderenti all’Unione, le varie Associazioni di categoria, anche tutti gli Onorevoli facenti parte della deputazione regionale per la provincia di Siracusa, tre dei quali, Marziano, Coltraro e Cirone, cofirmatari del disegno di legge presentato all’ARS.

“Non potevamo non affrontare in un dibattito aperto un argomento che inevitabilmente coinvolgerà le attività imprenditoriali delle nostre comunità – ha dichiarato il Presidente del Consiglio dell’Unione Sig. Pippo Mezzio – . Abbiamo chiesto sia all’On. Marziano, promotore del disegno di legge, che al Sindaco di Canicattini Bagni, Paolo Amenta, nella sua qualità di Vice Presidente dell’ANCI Sicilia, di supportarci nella comprensione di ciò che comporterà l’approvazione della proposta.

Auspichiamo che si possa in questo modo favorire un costruttivo dialogo tra parte pubblica e privata e rendere così, assecondando il ruolo istituzionale dell’Unione, un servizio ai cittadini”, conclude.

 

C.T.

 

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.