Noto, l’assessore Tardonato impegnato su più fronti: “Lavoro per inaugurare il Palatucci entro il 25”.

Attenzione alta su tutte e tre le deleghe del neo Assessore del Comune di Noto Tardonato. Sport, Polizia Municipale e Igieni richiedono massima attenzione. Si lavora per inaugurare il Palatucci in occasione del derby contro il Siracusa.

Noto, 14 ottobre 2015. Lavori in corso per il neo Assessore Tardonato, entrato a far parte della Giunta Bonfanti.

Tre deleghe importantissime come Polizia Municipale, Sport e Igiene. Il tempo sicuramente non è amico dell’assessore, che in pochi giorni sta cercando di tagliare importanti traguardi. Primo tra tutti il closing per l’apertura del Palatucci, che stante le sensazioni e lo stato dei lavori in atto, dovrebbe essere fissato per il 25 c.m. giorno in cui si disputerà il “derby” contro il Siracusa. Lo stato dei lavori ci dice che siamo a buon punto, la messa in opera della recinzione ha fatto ben sperare e adesso l’incognita maggiore è rappresentata dal manto erboso.

“Il fatto è che non si tratta di erba sintetica, è erba vera, naturale e quindi servono una serie di accorgimenti burocratici e tecnici notevoli, soprattutto in termini di autorizzazioni direttamente da Roma – ha detto l’assessore Tardonato-. Ce la sto mettendo tutta, il fatto  è che avendo deleghe così importanti delle quali sono veramente onorato, non posso abbassare la guardia su nessuna di esse. Ragion per cui – continua Tardonato- penso solo a lavorare e portare a termine gli obiettivi prefissati”.

Anche sulle altre deleghe gli sforzi sono massimi. “La Polizia Municipale è altro tema preponderante dell’agenda di governo, così come l’Igiene. Serve lungimiranza e attenzione massima. L’importante è presidiare ogni singolo aspetto”, ha ribadito l’assessore.

Tanta carne al fuoco. Buon lavoro.

 

Corrado Tardonato

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.