Rosolini: Gennuso sarà sostituito dalla Ternullo

Con l’arresto del deputato regionale Pippo Gennuso di cui abbiamo parlato in un precedente articolo, accusato di voto di scambio, dovrebbe scattare la sospensione dall’Ars e la sostituzione col primo dei non eletti, anche se tale procedura potrebbe durare almeno trenta giorni. Una nota dell’assemblea verrà inviata al Consiglio dei Ministri che emanerà il decreto di sospensione e solo quando quest’ultimo sarà trasmesso all’Assemblea Regionale si avvieranno le procedure per la sostituzione con il primo dei non eletti nella lista Popolari e Autonomisti a Siracusa, ovvero Daniela Ternullo. La Ternullo si era classificata seconda con 1700 voti subito dopo Gennuso che ne aveva racimolati ben 6500. Occorrerà, quindi, attendere prima di vederla al lavoro a Palazzo dei Normanni. VD