Priolo: grazie a sponsor privati si potrà usufruire dei bagni pubblici

I bagni pubblici di fronte l’ufficio postale di via del Fico verranno gestiti con un contratto di sponsorizzazione che consente al Comune di garantire la funzionalità dei servizi senza gravare sul proprio bilancio. Ieri mattina, infatti, il sindaco, Antonello Rizza, ha siglato l’intesa con l’Associazione “Giovani in Movimento”, rappresentata dal presidente, Giovanni Triduo, che si impegna a tenere aperti i bagni in cambio di spazi pubblicitari all’interno della struttura. In particolare l’associazione viene autorizzata ad installare un banner con la dicitura “Blocco servizi igienici gestito dall’ ”Associazione Giovani in Movimento”, comunicando, così, agli utenti il proprio impegno per la collettività. Il contratto ha la durata di un anno. Per redigerlo è stato fatto riferimento al regolamento sulle sponsorizzazioni approvato dal Comune ed alla legge nazionale sulla stabilizzazione delle finanze. Ma c’è anche di più, perché il sostegno del privati al polo pubblico ha radici molto profonde ed attiene alle ormai note teorie sul ruolo sociale delle imprese e sulla funzione dei bilanci sociali, che potenziano immagine e reputazione aziendali, dando una spinta al mercato con la stessa valenza dei bilanci economici.
“Da cittadino ho voluto contribuire a dare un servizio in più al mio paese – dice Gaetano Triduo – inoltre, l’11 e 12 luglio in questa zona ci sarà un festival che aggregherà molti giovani ed i bagni, in quell’occasione, saranno oltremodo necessari”.
“E’ questa la Priolo che ci piace – dice il sindaco, Antonello Rizza – abbiamo una comunità locale che investe nel sociale, per dare servizi ed una mano all’amministrazione nel far crescere la qualità della vita”.

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.