Piano Energetico Regionale: la Regione risponde all’interrogazione di Vinciullo

Rispondendo all’ interrogazione parlamentare dell’on. Vinciullo, con la quale chiedeva “Notizie in merito al Piano Energetico Regionale”, l’Assessorato regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità ha risposto che “nel 2009 la Regione, con apposita Delibera di Giunta, ha proceduto all’approvazione del Piano Energetico Regionale”.
“Gli obiettivi primari della politica energetica – ha detto Vinciullo – definiti dal Pacchetto Clima_Energia 2020, sono la sostenibilità, la sicurezza dell’approvvigionamento e la competitività”.
La nuova strategia sullo sfruttamento energetico è descritta nella “Energy Road map 2050” che prevede, entro il 2050, la riduzione del 20% di emissioni inquinanti e di consumi l’incremento del 20% dell’efficienza energetica, l’aumento di produzione di energia proveniente da fonti rinnovabili e la riduzione di emissioni di gas serra fino al 95% rispetto ai livelli del 1990.
“La Regione Siciliana – ha continuato l’On. Vinciullo – dovrà raggiungere, entro il 2020, una percentuale di consumo energetico da fonti rinnovabili pari al 15,9%. Si spera – ha concluso – che il percorso intrapreso non venga ostacolato o interrotto. I problemi dell’energia e dell’inquinamento ci riguardano tutti, nessuno escluso, per cui è essenziale che la Sicilia, la cui aria è notoriamente molto inquinata anche a causa dell’importante numero di raffinerie petrolifere sparse sul territorio, adotti ogni strumento necessario affinché diventi un esempio nel risparmio dell’energia proveniente da fonti non rinnovabili e, soprattutto, nella lotta all’inquinamento”.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.