Pesca abusivamente al Porto Grande di Siracusa, multato dalla Guardia Costiera

Ieri sera il personale del servizi tecnico-nautici portuali all’interno del Porto Grande di Siracusa, impegnato nella manovra di ormeggio di una nave, ha segnalato alla Capitaneria di porto di Siracusa la presenza di un subacqueo intento in attività illecita di pesca in prossimità della banchina n. 3.

L’intervento della motovedetta della Capitaneria di porto CP 323 e di personale militare a terra, ha permesso di individuare e fermare l’uomo che stava effettuando la pesca di mitili in un’area dove è vietata la pesca e tra l’altro in questo periodo c’è di fermo biologico.

La presenza del sub ha rappresentato anche un grave pericolo per lo stesso pescatore di frodo e, più in generale, per la sicurezza del traffico marittimo.

Il soggetto fermato è stato sanzionato ed i mitili, per una quantità di circa 4 kg, sono stati posti sotto sequestro e rigettati in mare.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: