Pachino: un festival per ricordare Vitaliano Brancati

Pachino 15 Maggio 2015. Sei itinerari, quattro giornate ed un solo protagonista: Vitaliano Brancati. Partirà mercoledì 20 maggio la prima edizione del Festival Brancatiano, un evento fortemente voluto dall’amministrazione comunale, che ha organizzato la manifestazione in collaborazione con il Consorzio Igp “pomodoro di Pachino” e le associazioni  “Vitaliano Brancati” e Dante Alighieri, per onorare e raccontare uno dei cittadini più illustri di Pachino. Quattro giorni di iniziative culturali che si concluderanno sabato 23 maggio, in cui spiccano il premio giornalistico dedicato allo scrittore e l’itinerario Brancatiano, preludio al parco letterario che nascerà nei luoghi in cui è nato Brancati: sarà il ventesimo in Italia. E poi anche un convegno di studi a cura dell’istituto siciliano dello spettacolo dell’università di Catania e del centro studi Pirandelliano di Agrigento, mostre fotografiche, un momento dedicato agli studenti e le “degustazioni letterarie”. E non mancheranno importanti nomi del panorama giornalistico nazionale a rendere omaggio ad uno dei più celebri autori del ‘900: Ettore Boffano, vicedirettore de “Il Fatto Quotidiano”, Tonia Cartolano di Sky TG24, Massimo Giletti di Rai Uno, Corradino Mineo, senatore della Repubblica, già direttore di Rai Tre, Luigi Padovani, giornalista e scrittore e il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo.  «Recuperare la memoria – ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Gisella Calì -, attraverso la figura di uno dei più illustri figli della nostra città: Vitaliano Brancati. Abbiamo pensato ad un itinerario, con alcuni totem, per ripercorrere i primi anni di vita dello scrittore e “raccontare” le sue opere, in gran parte ambientate a Pachino». Così si parlerà della vita e delle produzioni di Vitaliano Brancati, saranno assegnati due premi ma sarà anche avviato «per la prima volta – ha dichiarato il sindaco di Pachino, Roberto Bruno -, un vero percorso culturale e sociale di “restituzione” della figura di Vitaliano Brancati alla sua città d’origine e la riscoperta del genio in seno alla propria comunità di appartenenza». L’itinerario Brancatiano prevederà tappe nella casa natale di via Lincoln, racconterà di Pachino, di piazza Vittorio Emanuele e del “vento” sempre presente negli scritti dell’autore quando parlava di Pachino, del mercato rionale di piazza Colonna, la casa del nonno, la farmacia e “u tunnu” (il tondo) ovvero una zona della città.

 

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.