Noto, lite per gli alimenti: donna aggredisce ex convivente

Ha colpito l’ex convivente e poi si è scagliata contro la sua auto, il tutto perché l’uomo non pagava gli alimenti per i figli.

E’ accaduto a Noto quando la polizia ha denunciato C. G., una donna di 29 anni residente a Rosolini, per i reati di danneggiamento aggravato e percosse.

Lo scorso 31 marzo gli agenti sono intervenuti in contrada Gisira per la segnalazione di una lite: una donna aveva colpito con un tubo di alluminio l’ex convivente e la sua autovettura, danneggiandola.

Dalle prime indagini è risultato che la lite è dovuta a dissidi legati al versamento degli assegni di mantenimento dei figli degli ex conviventi.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: