Noto: Arrestato un giovane per i vari furti verificatisi in città

Gli agenti del Commissariato di Noto hanno dato esecuzione alla misura cautelare degli arresti domiciliari, disposta dal Gip di Siracusa, nei confronti di Cascione Corrado di 21 anni residente a Noto, già noto alle forze di Polizia, per i reati di tentato furto in abitazione in concorso e furto consumato tutti aggravati dalla violenza sulle cose, profittando di circostanze di tempo tali da ostacolare la pubblica e privata difesa, ai danni di 4 diverse vittime.

Con riferimento al tentato furto in abitazione, in vico Albanese  di giorno 1 maggio, la vittima si insospettiva per alcuni insoliti rumori provenienti dalla sala da pranzo. Recatasi a controllare cosa stesse succedendo, la persona, impaurita, si accorgeva che la persiana era stata forzata ed affacciatasi dal balcone ha visto un giovane dell’età di circa 20 anni, arrampicato sulla grondaia in plastica che giunto all’angolo della strada a bordo di scooter si guadagnava la fuga. Dall’acquisizione delle immagini di un impianto di video sorveglianza presente nella zona gli agenti sono riusciti a risalire all’identità di Cascione che è stato collegato anche al furto, avvenuto nel dicembre dello scorso anno, ai danni di una farmacia sita in via Ducezio, danneggiando gravemente il distributore automatico di preservativi.

Elementi altrettanto univoci, i Poliziotti riscontravano nell’ultimo episodio, il furto aggravato di bottiglie di birra ai danni di un pub. Furto sempre riconducibile a Cascione.

L’esecuzione dell’ordinanza di arresto del Cascione, segue quella già operata il mese prima dal Commissariato a carico del suo principale complice.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: