Lentini: arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e furto di energia elettrica

I Carabinieri della Stazione di Lentini, durante un predisposto servizio finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, pianificato dal Comando Compagnia di Augusta, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di resistenza a pubblico ufficiale e di furto di energia elettrica il lentinese pluripregiudicato Angelo Di Freddo, 43 anni, celibe, nullafacente e pregiudicato. Nello specifico i militari dell’Arma, durante un servizio perlustrativo notavano lungo le vie cittadine di quel centro il citato soggetto che alla vista dell’autovettura militare si dava a precipitosa fuga, ignorando l’alt intimatogli dai carabinieri. I militari dunque, avendolo riconosciuto, raggiungevano il fuggitivo in prossimità della sua abitazione, ove oltre alla sua presenza a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno riscontrato la presenza del contatore dell’energia elettrica divelto dalla sua sede originaria, constatando inoltre l’allaccio diretto alla rete pubblica. I militari hanno arrestato l’uomo, che al termine delle prescritte formalità di rito veniva rimesso in libertà come disposto dall’ Autorità Giudiziaria competente. 

Pubblicità