NewsPoliticaProvincia di SiracusaRegione

Le iene a caccia di evasori tra i parlamentari regionali, Fiumefreddo dichiara: ho le ore contate!

Palermo. 24 gennaio 2016 – Un servizio che “sputtana” i parlamentari regionali intervistati dalle Iene, il programma di Italia 1 che, carte alla mano, ha intervistato gli onorevoli siciliani, i quali visibilmente in difficoltà, hanno risposto alle domande del giornalista difendendo il proprio operato.

Incalzato ad esempio, l’On. Nicotra ha detto: “ho avuto un momento di difficoltà, può succedere”,….poi litiga con il giornalista e lo manda a quel paese.

L’On. Musumeci, presidente della Commissione antimafia, debitore di circa 100.000 euro con fisco risponde esterrefatto e così anche tutti gli altri beccati dalle Iene.

Intanto, l’avv Fiumefreddo, che ovviamente capisce quanto potrà succedere, da domani,  in tema di immagine e, soprattutto, quanto potrà il servizio andato in onda stasera su Italia 1 toccare la suscettibilità dei parlamentari, anticipa tutti e afferma in TV : “credo che ho le ore contate”! A cosa si riferisce il presidente della Serit Sicilia? Forse al fatto che da domani la sua attività di presidente della Serit sarà messa in discussione dalla politica? Forse ha paura per la sua incolumità fisica?

Lo scopriremo dalle cronache già domattina, quando i palazzi racconteranno ciò che hanno visto in in TV e i parlamentari faranno il resto?

Ci chiediamo: ma Fiumefreddo non aveva detto che non c’entrava con le cartelle e i pignoramenti notificati ai parlamentari e, addirittura, aveva dato mandato al direttore della Serit di svolgere un’indagine interna?  Sinceramente siamo confusi anche noi. Non riusciamo a capire quanto è accaduto e a chi credere? Non possiamo che attendere le prossime ore!

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: