L’assessore Tusa tra le vittime del Boeing precipitato vicino ad Addis Abeba

Tra le 157 vittime dell’aere del Boeing precipitato vicino ad Addis Abeba c’è anche l’assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana Sebastiano Tusa, archeologo di fama internazionale, Sovrintendente del Mare della Regione. Tusa era diretto in Kenya, per un progetto dell’Unesco.

“Ho appena ricevuto la conferma ufficiale dell’Unità di crisi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: l’assessore Sebastiano Tusa era sull’aereo precipitato in #Etiopia. Sono distrutto. È una tragedia terribile, alla quale non riesco ancora a credere: rimango ammutolito. Perdo un amico, un lavoratore instancabile, un assessore di grande capacità ed equilibrio, che stava andando in Kenya per lavoro. Un uomo onesto e perbene, che amava la #Sicilia come pochi. Un indimenticabile protagonista delle migliori politiche culturali dell’Isola” Queste le parole del Presidente Musumecia ppresa la notizia

Tusa, nato a Palermo il 2 agosto 1952, dall’11 aprile 2018 ricopriva la carica di assessore ai Beni Culturali per la Regione Siciliana. Era professore di Paletnologia presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. Dirigente della Regione Siciliana, negli anni 90 era stato responsabile della sezione archeologica del Centro Regionale per la Progettazione e il Restauro.