La Protezione civile avverte: venti di burrasca e mareggiate da stasera

La Protezione civile avverte: venti di burrasca. Spesso incappiano in comunicati che allertano i cittadini su possibili eventi atnosferisci avverse.

La Protezione civile avverte: venti di burrasca e mareggiate da stasera. Le condizioni meteo sempre più instabili

La Protezione civile avverte: venti di burrasca e mareggiate da stasera. Le condizioni meteo sempre più instabili

Stavolta la Protezione Civile ha diramato un comunicato che per ragioni di interesse pubblico  trascriviamo testualmente:

CONDI-METEO AVVERSE.
Dalla serata di oggi domenica 28 luglio 2019, e per le successive 18/24 ore, si prevedono venti forti di burrasca dai quadranti occidentali, con raffiche di burrasca forte sui crinali appenninici. Possibili mareggiate sulle coste esposte.

ALLERTA INCENDI
Domani 29/07 pericolosità incendi ALTA su AG-CL-RG-SR. Dichiarata fase ATTENZIONE.

Capita spesso, anche se da noi molto raro, che il tempo, in modo repentino, cambi e una bella serata estiva si trasformi in una ventosa serata autunnale, con mareggiate e forti venti.

Il cambiamento climatico ci sta abituando a condizioni diverse e molto contrapposte.

Siamo di fronte a cambiamenti climatici che fino a qualche decennio fa erano inimmaginabili. Perché?

La risposta è da ricercarla, innanzitutto, dall’incredibe condizione del nostro pianeta e dei nostri ghiacciai.

Lo sciogliamento dei ghiacciai e il forte inquinamento atmosferico sono le principali cause di questi fenomeni.

Secondo esperti meteorologi, i mutamenti atmosferici possono perdurare negli anni anche grazie al forte cambiamento delle temperature, cosiddette escursioni termiche che complicano di fatto la situazione.

Ma dobbiamo preoccuparci? Direi di no, se pensiamo che oggi siamo tutelati da mezzi tecnologici in grado di prevedere per tempo eventi atmosferici avversi.

La situazione in Italia è, pertanto, sotto controllo fin quando avremo i mezzi tecnologici  idonei a prevedere eventi calamitosi.

Speriamo che stavolta il comunicato si sbagli e che l’estate prosegua senza burrasche.

Intanto alle 22.45 il mare della costa sud  di Siracusa è poco mosso e le stelle brillano in cielo!

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: