Incontro stamani tra il Commissario Lutri, l’assessore Marziano e il Rettore dell’Università di Catania Pignataro

Università a Siracusa. Il Libero Consorzio la sosterrà mantenendo l’impegno economico. Incontro stamani tra il Commissario Lutri, l’assessore regionale alla Pi Marziano e il Rettore dell’Università di Catania Pignataro

Siracusa, 8 gennaio 2015 – Del futuro dell’Università a Siracusa si è discusso stamani nella sede del Libero Consorzio Comunale.

L’incontro di vertice fra il Commissario, Antonino Lutri, l’assessore regionale alla Pubblica Istruzione e Formazione, Bruno Marziano, il Rettore dell’Università di Catania, Giacomo Pignataro con i suoi dirigenti, per delineare soprattutto il ripianamento della situazione debitoria dell’ultimo biennio dell’ex Provincia nei confronti dell’Università.

Nel corso dell’incontro si sono valutate più proposte per superare la situazione debitoria fra le quali la possibile cessione di uno stabile a compensazione, per una sede più funzionale per la facoltà di architettura di Siracusa.

Una decisione definitiva non è stata ancora presa. Ma una nuova pianificazione logistica, soprattutto per il potenziamento dei servizi da offrire agli studenti, è emersa.

Tanto che nei prossimi giorni dirigenti dell’Università torneranno a Siracusa per effettuare dei sopralluoghi con i funzionari del Libero Consorzio in quegli stabili già proposti dal Commissario e valutati positivamente dall’assessore Marziano che ha guidato questo Ente per oltre nove anni.

Fra le ipotesi fattibili quella di allocare una mensa universitaria in uno dei locali di Via Elorina o di Via Necropoli del Fusco facilmente raggiungibili e con aree di parcheggio disponibili.

Presente, infatti, anche il Presidente dell’Ersu, appena riconfermato, Alessandro Cappellani che ha manifestato interesse per la proposta.

Sull’esito dell’incontro ha espresso soddisfazione il Commissario Lutri per aver trovato una buona intesa con i vertici dell’Università di Catania e stabilito un proficuo piano di lavori con l’assessore regionale Bruno Marziano che ben presto potrebbe portare a soluzione inaspettate per la riqualificazione di un immobile del centro storico di Siracusa per il potenziamento dei servizi agli studenti.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.