Il Sindaco Corrado Calvo eletto vice Presidente del Distretto Turistico degli Iblei

Eletto nuovo direttivo del Comitato Strategico di Rappresentanza del Distretto Turistico degli Iblei. Presidente: il sindaco di Pozzallo; vicepresidente: il sindaco di Rosolini Corrado Calvo

Comiso, 2 ottobre 2015 – Eletto a Comiso il nuovo Direttivo del Comitato Strategico e di Rappresentanza del Distretto Turistico degli Iblei.

Nuovo Presidente è stato nominato Luigi Ammatuna, Sindaco di Pozzallo mentre alla carica di vice Presidente è stato nominato Corrado Calvo, Sindaco di Rosolini. Un incarico prestigioso per il Sindaco Calvo che assume particolare rilievo in quanto Rosolini strutturalmente fa parte della Provincia di Siracusa. Non nasconde la sua soddisfazione il primo cittadino rosolinese che afferma: “Ringrazio i colleghi facenti parti del Distretto per la fiducia accordatami. Si tratta di un incarico prestigioso per me e per l’intera città di Rosolini, che accolgo con molto entusiasmo e che mi da la possibilità di poter mettere la mia esperienza al servizio di un territorio ricco di risorse che vanno al di là degli steccati politico – amministrativi. Rosolini per la sua posizione strategica e per la sue peculiarità e vocazione si sposa benissimo con il territorio ibleo ma, grazie alla sua posizione baricentrica tra il ragusano e il siracusano, potrà essere punto di riferimento per tutto il territorio. Credo fermamente – continua Corrado Calvo – che in piena sinergia con il Presidente Luigi Ammatuna, tutti i colleghi del Distretto e a tutte le realtà economiche potremmo portare avanti un percorso di valorizzazione del nostro territorio attraverso azioni che favoriscono una più ampia organizzazione dell’offerta turistica e la promozione di interventi progettuali, anche attraverso partenariati nazionali e internazionali, a valere sui bandi regionali, nazionali e comunitari su vari settori di interesse”

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.