Ficara su scelta comando provinciale dei Carabinieri

Ficara su scelta comando provinciale dei Carabinieri

“E’ ipotizzabile che la scelta sull’area che dovrà ospitare il nuovo comando provinciale dei Carabinieri possa essere ripensata”.

Lo dice il parlamentare siracusano Paolo Ficara (M5S) che ha presentato nei giorni scorsi una interrogazione sul tema al Ministero della Difesa.

Ficara su scelta comando provinciale dei Carabinieri
Ficara su scelta comando provinciale dei Carabinieri

“Il sottosegretario Giulio Calvisi, nella sua risposta, ha fatto riferimento ad alcune criticità emerse dopo la firma del protocollo d’intesa del febbraio 2017 tra Regione e Comando Legione Carabinieri Sicilia.

Fatti e circostanze che hanno notevolmente rallentato l’originaria realizzazione che prevedeva l’utilizzo di una parte dell’area dell’Aeronautica in via Elorina come sede del Comando Provinciale.

E proprio a causa di queste criticità, sono convinto che ci possano essere ancora margini per rivedere quella scelta”,

spiega il deputato cinquestelle.

“L’interesse verso questa vicenda si spiega con l’importanza di quel lungomare, oggi in gran parte occupato dall’Aereonautica nella zona dell’idroscalo.

Da lì  può invece partire una nuova idea di sviluppo di Siracusa, diversa da quella seguita a tentoni negli ultimi 40 anni, che però sappia tenere lontano speculatori e approfittatori.

È vero che dal Ministero hanno confermato l’interesse militare su quell’area, rimandando i progetti di fruizione pubblica dell’ex idroscalo De Filippis;

però ritengo che una seria interlocuzione, forse sin qui mancata a tutti i livelli istituzionali, potrebbe convincerebbe la stessa Difesa della ormai superata strategicità di quella zona militare.

E in fondo non mancherebbero a Siracusa aree dismesse, ma ancora nella disponibilità militare, che potrebbero favorire un ripensamento globale sul waterfront di via Elorina.

Sto predisponendo ulteriori atti parlamentari per approfondire la vicenda e stimolare opportune soluzioni.

Semmai non capisco come una parlamentare, ministro più volte di svariati governi, si svegli solo adesso.

Ma ben venga, gli smemorati sono i benvenuti in questa battaglia per il futuro della città, a patto che si lascino da parte interessi di speculatori e palazzinari”, dice ancora Paolo Ficara.

Ficara su scelta comando provinciale dei Carabinieri

Inevitabile, in questa giornata ed a corredo comunque di questa vicenda, un messaggio sulle Forza Armate.

“La loro presenza sul territorio siracusano è importante   e nessuno può pensare di privarsene.

Non si può però restare vincolati in eterno a scelte dettate da esigenze di un tempo passato.

Nuove sfide e nuove visioni chiamano con orgoglio anche le nostre Forze Armate ad adattamenti e cambiamenti di proiezione futura

spiega Ficara

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: