Daniele Calvo presenta la sua candidatura: “un passo avanti per il cambiamento”

Avola, 03 Maggio 2017 – Ufficializzata la candidatura a sindaco del giovane Daniele Calvo che, in un noto bar cittadino, ha espresso le motivazioni che lo hanno indotto a competere per la carica di primo cittadino di Avola. Abbiamo chiesto a Daniele Calvo quali sono le motivazioni che lo hanno spinto a candidarsi:  “la mia candidatura – ha detto – nasce per dare una mano alla città, nonostante il sindaco uscente abbia lavorato, tanti problemi sono rimasti irrisolti. La mia non è una candidatura della politica ma nasce grazie al supporto e al sostegno di “Un Passo Avanti” e di una squadra di donne e uomini che con entusiasmo e determinazione hanno abbracciato la mia scesa in campo”. 

Quale obbiettivo vuole raggiungere?

“Gli obbiettivi prefissati sono: la lotta alla povertà e alla emarginalita, eliminare il degrado nelle periferie di Avola e zone limitrofe.  Per quanto riguarda lo sviluppo economico porteremo avanti i temi delle aree artigianali, inspiegabilmente nel dimenticatoio, il completamento del centro agroindustriale e la realizzazione del Porto turistico. Sono le uniche opere che alla nostra città possono dare risposta a livello economico ed occupazionale”. 

A che punto è il suo programma? 

“E’ stato completato attraverso le istanze del territorio da noi raccolte. Ci occuperemo di sicurezza delle scuole, di sicurezza pubblica in generale, di degrado architettonico, di decoro urbano. Avendo a cuore lo sport, siano interessati ad occuparci del risanamento e della fruibilità degli impianti, eliminando le barriere architettoniche, rendendo gli impianti sportivi accessibili a tutti e punto di aggregazione giovanile”. 

Dalla redazione di Canale 8 e canale8news.it, in bocca al lupo al candidato sindaco Daniele Calvo e al movimento “Un Passo Avanti” per questa nuova esperienza. 

Tutti i dettagli nella edizione delle 14 del Tg 


Pubblicità