Coltivava in casa marijuana: arrestato! 

 Nella giornata di ieri i Carabinieri di Melilli, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti, V.S., cl. 1987, residente a Melilli, con precedenti di polizia.

L’arresto è avvenuto subito dopo le 16.00 nel corso di una perquisizione domiciliare condotta avvalendosi del prezioso supporto dell’unità cinofila per la ricerca di droga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi (CT), nel corso della quale i militari dell’Arma hanno rinvenuto 160 grammi di marijuana, suddivisa in dosi pronte per lo spaccio, e 1 pianta dello stesso stupefacente, dell’altezza di 50 cm, subito fiutata dal cane “ROY” appena fatto ingresso nell’abitazione, oltre a tutto l’occorrente a pesare e confezionare l’illecita sostanza.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: