Presunto caso di meningite invasiva contagiosa. Ma l’ASP smentisce

Siracusa, 21 gennaio 2016 – Notizie allarmistiche si sono diffuse nelle ultime ore nell’ambito scolastico su un presunto caso di meningite a Siracusa. Ma il direttore sanitario dell’Asp di Siracusa, Anselmo Madeddu, sulla base degli accertamenti eseguiti dai sanitari dell’ospedale Umberto I, rassicura sulla assenza di rischio di contagiosità del caso.

Il paziente, cui si fa riferimento, è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Umberto I di Siracusa con una sintomatologia da interessamento meningeo. Tuttavia i clinici della struttura ospedaliera, sulla base dei risultati di laboratorio, hanno escluso immediatamente che si trattasse di una meningite meningococcica invasiva contagiosa, orientandosi su una forma clinica batterica autogena non contagiosa per la quale non si rende necessario alcun intervento di profilassi per le persone che sono state in contatto con il giovane paziente. 

 “Sulla base del quadro anamnestico, clinico e strumentale – precisa l’Anselmo Madeddu – è stata posta la giusta diagnosi per cui il paziente è stato adeguatamente trattato con un notevole miglioramento delle condizioni cliniche che ne consentono nell’immediato la dimissione dal reparto di Rianimazione ed il trasferimento nel reparto di competenza per il proseguimento delle cure del caso. I servizi di Epidemiologia dell’Azienda stanno comunque assicurando il pieno monitoraggio del caso e la relativa sorveglianza sanitaria”.

Ilaria Greco

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: