Parco urbano di contrada Cozzi: un milione e mezzo di euro per riqualificarlo con l’area attendamenti

«La nuova area attendamenti e containers nascerà all’interno del parco urbano di contrada Cozzi: sarà un’opportunità unica per riqualificarlo». A comunicarlo è il sindaco, Roberto Bruno, a seguito dell’approvazione da parte della giunta municipale del nuovo progetto esecutivo. «L’amministrazione comunale – ha dichiarato il sindaco Bruno -, ha deciso di destinare i fondi della Regione destinati all’area attendamenti e containers per realizzare l’opera all’interno del parco urbano, cioè puntando su un immobile di proprietà dell’ente stesso, con il duplice scopo di mettere a disposizione dei cittadini un luogo di assembramento in caso di eventi sismici, ed anche per riqualificare il parco urbano facendolo diventare, per la rimanente parte, anche quell’area ludico ricreativa che la città attende da anni». I fondi sono già stati assegnati ma si attende che il dipartimento regionale della Protezione li accrediti per avviare la fase della gara d’appalto.

«L’ennesima opera pubblica – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici ed Urbanistica, Gianni Scala – che vedrà la luce grazie alla programmazione lungimirante e concreta di questa amministrazione e alla fattiva collaborazione degli uffici comunali».