(Video) Gli alunni dell’istituto Archimede scrivono al Sindaco per chiedere di riaprire la Latomia dei Cappuccini

Gli alunni del XIII istituto Comprensivo “Archimede” di Siracusa hanno finito da pochi giorni un progetto PON  “Ambiente e Cultura”, curato dai prof. Baldassare Cuda, in qualità di esperto, e Claudio de Rossi in qualità di tutor. Il progetto portato a termine aveva come titolo “Dalla natura alla città, un percorso di cittadinanza attiva”.Durante il progetto i ragazzi hanno avuto modo di visitare la Latomia dei Cappuccini, restando positivamente meravigliati. Successivamente, però, volendo ritornarci, hanno scoperto con sorpresa che era chiusa. Hanno così deciso di scrivere una lettera al Sindaco Garozzo.

“Siamo stati accompagnati dal “narratore”  Alessandro che fa parte dell’Associazione Italia Nostra – scrivono i ragazzi nella lettera – Eravamo impressionati e stupiti non tanto perché andavamo in gita, bensì per quello che la natura ci aveva dato in quel piccolo spazio. Nei giorni successivi avremmo voluto ritornarci, ma abbiamo visto che la Latomia era chiusa. Perché  quel luogo così stupendo è chiuso? Perché buttare un dono così grande lasciatoci dai nostri antenati?   Le chiediamo, chiuderebbe al pubblico Piazza Duomo? Come non lo farebbe con quella, così non è giusto farlo con un bene tanto prezioso come la Latomia dei Cappuccini. La Latomia secondo noi è un luogo da utilizzare per la conoscenza della storia della nostra città, per attività teatrali ed infine per farlo visitare agli stranieri che vengono qui da noi. Siamo fiduciosi che la nostra richiesta venga accolta.

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: