Testa dell’acqua: i Carabinieri incontrano gli studenti del plesso “Granieri-Castelluccio”

Proseguono gli incontri tra i Carabinieri e gli studenti nell’ambito dell’ormai consolidato progetto di diffusione tra i giovani della cultura della legalità portato avanti dall’Arma dei Carabinieri in accordo con gli Istituti Scolastici presenti sul territorio e che prevede una serie di lezioni, visite presso i reparti e dimostrazioni del personale specializzato al fine di avvicinare i più giovani al mondo della legalità.

Nel corso della mattinata di ieri lunedì 20 febbraio il Comandante della Stazione di Testa dell’Acqua ed il Comandante dell’aliquota Radiomobile del N.O.R.M. della Compagnia Carabinieri di Noto hanno incontrato gli studenti delle classi elementari e medie del plesso “Granieri – Castelluccio”, ricompreso nell’ambito del IV Istituto Comprensivo Statale “Aurispa” di Noto.

Nel corso dell’incontro, in cui è stato illustrato ai giovani studenti l’organizzazione dell’Arma dei Carabinieri con particolare riguardo alla compagine territoriale, dopo aver inquadrato il concetto di legalità nella società moderna, ci si è soffermati su argomenti di particolare delicatezza ed attualità quali il bullismo, il cyberbullismo, la circolazione stradale, dedicando particolare attenzione al mondo di internet e social network, strumenti sempre più diffusi anche tra i più piccoli.

Agli studenti, che da subito si sono dimostrati entusiasti dell’iniziativa partecipandovi attivamente e ponendo numerose domande ai relatori, sono stati altresì mostrati dei filmati tratti da documentari e da telegiornali al fine di meglio sedimentare quanto loro spiegato.

Dopo la conferenza tutti gli alunni, accompagnati dal Dirigente Scolastico e da alcuni insegnanti, hanno fatto visita alla locale Stazione Carabinieri dove gli stessi hanno avuto modo di apprendere come è organizzato il piccolo presidio dell’Arma posto a controllo delle contrade dove i ragazzi risiedono con le loro famiglie, familiarizzando con i mezzi e le attrezzature in dotazione al personale dell’Arma dei Carabinieri.

L’Arma dei Carabinieri, d’intesa con gli istituti scolastici, darà seguito per tutto l’anno scolastico a tali iniziative in tema di cultura della legalità.

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: