Sparatoria a Lentini. Ferito un uomo di 68 anni

Sono avvolte dal più  stretto riserbo le indagini condotte dai militari del Reparto Operativo di Siracusa e di quelli della Compagnia Carabinieri di Augusta che stanno cercando di ricostruire il movente che ha spinto  un uomo,  con volto travisato, a esplodere alcuni colpi di pistola contro un uomo di 68 anni, di Lentini e già noto alle forze dell’odine.

La vittima della sparatoria si trovava seduto in tavolino di un Bar di Piazza Duomo e si può dire che è scampato miracolosamente all’agguato.  Solo uno infatti dei  numerosi colpi di arma da fuoco esplosi lo ha centrato all’addome.

L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’Ospedale di Lentini, ove è stato sottoposto ad intervento chirurgico, con prognosi riservata ma fuori pericolo di vita.

Sul posto fino a notte inoltrata si sono recati i militari dell’Arma che hanno eseguito i rilievi  e sentito eventuali testimoni oculari della sparatoria.

Dalle indagini trapela solamente che gli investigatori oltre ad essere impegnati nella ricerca dell’arma e nell’accertamento di eventuali complici che hanno presso parte alla sparatoria stanno passando al setaccio le recenti frequentazioni della vittima  per accertare se l’agguato è da contestualizzare  nell’ambito di fenomeni riconducibili e connessi alla criminalità organizzata locale od a regolamenti di conti tra gruppi criminali locali non organizzati  dediti alla gestione dello spaccio di sostanze stupefacenti nel comune di Lentini