Siracusa: Sequestrata discarica abusiva in contrada Tremilia

Personale dipendente della polizia provinciale ha proceduto al sequestro di una discarica abusiva di rifiuti speciali, lungo il vecchio tracciato della strada provinciale n. 77 (Fusco–Tremilia–Grottone ) in  “contrada Tremilia”.

L’attività di controllo della polizia provinciale ha consentito di accertare che sia il vecchio tracciato della provinciale, oramai inibito alla circolazione veicolare, così come lo stesso canale di gronda delle acque piovane che costeggia la vecchia strada, venivano utilizzati come luogo ideale per disfarsi di rifiuti di ogni genere.

Sono stati abbandonati, occupando di fatto la vecchia sede stradale per oltre 400 metri lineari, rifiuti provenienti da demolizione, sbancamento e scavo. In particolare: calcinacci, scarti di calcestruzzo, scorie di cemento e cartongesso, materiale lapideo mattoni e piastrelle, vetro, residui di tubi corrugati, ondulina in vetro resina, guaina per edilizia; scarti vegetali in gran parte eliminati tramite combustione, infissi, porte, sedie, mobili dismessi, materassi ed imballaggi vari.

Sono in corso ulteriori indagini, al fine di individuare, tramite la tipologia dei rifiuti abbandonati, i responsabili degli smaltimenti abusivi. Contestualmente, dopo una accurata bonifica, si è  proceduto a chiudere, con accorgimenti appropriati, il vecchio tracciato stradale, in parte utilizzato solo per il traffico locale.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: