Siracusa: Accessibilità intellettiva e sensoriale al “Paolo Orsi”

Si svolgerà mercoledì  prossimo alle 9, nell’Auditorium del Museo Archeologico Regionale “Paolo Orsi” di Siracusa il convegno “Accessibilità museale, una rivoluzione culturale”.

L’iniziativa rientra tra i progetti Scuola Museo finanziati dall’Assessorato ai Beni Culturali della regione Sicilia e si propone di sensibilizzare il mondo degli operatori turistici e museali, oltre che il mondo della scuola, ad una riflessione sulla visione della disabilità.

I temi maggiormente analizzati saranno l’accessibilità intellettiva e l’accessibilità sensoriale: a quest’ultimo aspetto afferiscono le problematiche nel campo visivo, per le quali già da tempo il Museo Paolo Orsi, con iniziative molteplici, nell’ambito di diversi progetti, si è attrezzato alla visita per i disabili visivi e gli ipovedenti.

Sono previsti interventi di Dario Scarpati, già referente ICOM per l’accessibilità museale, Lucia Sarti e Stefania Poesini, docenti dell’Università di Siena, Simona Rafanelli, direttrice del museo archeologico di Vetulonia, Consuelo Agnesi, responsabile del Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’accessibilità e Bernadette Lo Bianco, presidente dell’Associazione “Turismo per Tutti”.

Coordinerà i lavori Maria Musumeci, dirigente responsabile del Polo Regionale di Siracusa per i siti e i musei archeologici – Museo Archeologico Regionale “Paolo Orsi”.

Pubblicità