Noto: Custodia cautelare in carcere dopo l’ennesima evasione

Ieri sera gli Agenti della Polizia del Commissariato di Noto, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP di Siracusa, nei confronti di  Corrado Cascio di 41 anni di Noto, già conosciuto alle forze di polizia, per i reati di furto aggravato ed evasione dai domiciliari. Il giovane, dieci giorni fa, è stato posto agli arresti domiciliari in quanto a suo carico erano stati raccolti numerosi elementi indiziari in merito alla sua condotta delittuosa in tema di reati contro il patrimonio ed in particolare furti in abitazioni ed in esercizi commerciali.

Cascione, a distanza di appena una settimana, ed esattamente nella notte del 20 agosto, evadeva dall’abitazione in cui era ristretto e si introduceva all’interno di un esercizio di ristorazione sito nel centro storico netino, rubando l’incasso del giorno precedente, ammontante a circa 1500 euro. Gli agenti hanno fatto scattare subito le indagini e dopo pochi giorni veniva emessa ordinanza del Gip con cui si disponeva la conduzione del Cascione presso la casa circondariale di Cavadonna.

Pubblicità