Sicurezza stradale in ricordo di Formosa, il Cad Siracusa incontra gli studenti

Sicurezza stradale in ricordo di Formosa, il Cad Siracusa incontra gli studenti

Ieri, l’istituto Rizza di Siracusa, è stato luogo di riflessione e programmazione.

Voluto da Samanta Ponzio, Presidente del CAD sociale di Siracusa,

il dibattito sulla sicurezza stradale in memoria di Renzo Formosa e delle vittime su strada, ha reso partecipe tutti i presenti, soprattutto ragazzi,

Sicurezza stradale in ricordo di Formosa, il Cad Siracusa incontra gli studenti
Sicurezza stradale in ricordo di Formosa, il Cad Siracusa incontra gli studenti

ad un percorso di programmazione alla prevenzione degli incidenti stradali. Sono felice per la numerosa partecipazione da parte di tutti i ragazzi per due motivi,

commenta Samanta Ponzio,

il primo è che questa piaga sociale interessa tutti anche i giovani che vogliono più sicurezza sulle strade,

e il secondo è che i genitori delle vittime su strada non siano stati dimenticati dalla comunità.

Abbiamo ancora tanto da fare, continua Samanta ,

ma chi prima inizia è a metà dell’opera, ed il CAD Sociale di Siracusa c’è per tutti, per tutte le associazioni e per tutte le istituzioni, chiunque volesse fare aggregazione noi siamo a disposizione .

La prevenzione degli incidenti stradali, conclude il presidente del CAD, richiede il coinvolgimento di più istituzioni, serve informazione e formazione sui fattori di rischio che alterano lo stato psicofico alla guida,

sui pericoli legati alla guida senza sistemi di sicurezza e promuovere una mobilità sostenibile

e sicura con potenziamento del trasporto pubblico urbano e messa in sicurezza dei percorsi casa-scuola.

Presenti come relatori, oltre alla Presidente del CAD sociale di Siracusa,

Tommaso Bellavia Segretario Provinciale del Siulp di Siracusa,

Damiano De Simone Presidente della consulta Civica di Siracusa,

l’avvocato Gianluca Caruso legale della famiglia Formosa ,

la dottoressa Alessandra Tomasello Psicologa e Psicoterapeuta ,

i rappresentanti del comitato scuole sicure e Lucia Di Franco

come ospite per ricordare la memoria del piccolo Renzo,

moderatrice del dibattito la giornalista Mascia Quadarella.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: