Pescavano tonni rossi a Portopalo. Segnalati dalla Capitaneria di porto

La scorsa notte durante un’operazione di Polizia Marittima condotta dalla Guardia Costiera di Siracusa è stata intercettata un’imbarcazione da pesca intenta allo sbarco di esemplari di tonno rosso presso il Porto di Portopalo di Capo Passero.

Dall’ispezione è emerso che a bordo dell’unità da pesca erano custoditi 2 esemplari di tonno rosso, per un peso complessivo di quasi 100 chilogrammi. L’unità, che in un primo momento è stata monitorata dai militari tramite sistema satellitare, si trovava ormeggiata presso la banchina di Levante del Porto di Portopalo dove a bordo, a luci spente, l’equipaggio cercava di sbarcare gli esemplari di tonno che erano destinati ad essere immessi illecitamente sul mercato.

I militari della Sezione Polizia Marittima della Capitaneria di Porto di Siracusa, individuando l’attività illecita posta in essere hanno provveduto a sequestrare l’intero quantitativo di prodotto ittico detenuto, ad elevare una sanzione amministrativa di 8 mila ai sensi della normativa vigente e, trattandosi di infrazione grave, conseguente assegnazione di punti alla licenza di pesca e del Comandante.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: