Musumeci, tampone negativo: “Siciliani popolo di grande cuore”

“Anche il secondo tampone è risultato negativo”.

Ne dà notizia il presidente della Regione Nello Musumeci, appena ricevuto l’esito dal laboratorio.

“Un bel sollievo, vi confesso, dopo cinque giorni di autoisolamento e soprattutto – ammette il governatore – la consapevolezza di restituire serenità ai miei familiari ed ai miei più stretti collaboratori. Non mi sono fermato un solo attimo in questi lunghi giorni di quarantena volontaria, continuando a lavorare da casa. Ora mi sento più libero di muovermi nell’assolvimento delle prioritarie funzioni di governo. Ringrazio i tantissimi cittadini che in questi giorni hanno voluto manifestarmi il loro affetto e la loro vicinanza. Andiamo avanti, più determinati di prima!”.

“Abbiamo appreso di tante iniziative di crowdfunding, o di finanziamento collettivo, collegate all’emergenza Coronavirus. È uno slancio solidale che fa onore alla Sicilia e conferma il cuore grande di un grande popolo! Il Sistema sanitario regionale non necessita di fondi, ma assieme agli organizzatori di tali nobili iniziative possiamo certamente immaginare un percorso di sostegno per la fase successiva all’emergenza epidemia. Sarà un momento ancora più difficile e pensare fin da subito a chi starà peggio è un grande gesto di civiltà che riafferma la tradizionale generosità di tanti siciliani”.

Lo ha dichiarato il presidente Musumeci.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: