Musei aperti ma delimitati da erbacce

In occasione della Pasqua e dell’apertura gratuita, il museo Paolo Orsi è stato preso d’assalto da siracusani e da turisti ma
il vialetto che porta all’ingresso principale sporco e delimitato da erbacce dall’altezza di un metro e da enormi cumuli di sterpaglie.
A sottolinearlo in una nota è il consigliere comunale Sorbello che afferma: “Chiedo quindi al Sindaco di intervenire subito presso i responsabili affinché questo scempio venga al più presto rimosso.
Proprio di recente nella nostra città l’assessore regionale ai beni culturali ha lodato il sistema Siracusa dove “si coniuga al meglio la valorizzazione del patrimonio culturale con il turismo”. Si passi allora dalle parole ai fatti e si utilizzi se del caso la Forestale per restituire al più presto dignità ad un’istituzione come il Museo Paolo Orsi, conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo”.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: