L’associazione Stonewall inaugura la stagione 2019

Informazione, formazione e cultura LGBT, Stonewall Siracusa riparte per il nuovo anno da questi tre principi irrinunciabili, sulla base dei quali sono da sempre concepite le attività promosse dall’associazione presieduta da Alessandro Bottaro. Ad inaugurare il nuovo calendario due fortunate iniziative: l’Open Space e il cineforum “Fuori Menù”. Si comincia domani sera, (venerdì 18 gennaio) inizio alle ore 20:30 presso la sede Arci di piazza S. Lucia, 20 a Siracusa, con il primo degli appuntamenti del nuovo anno dell’Open Space. Si tratta di un gruppo di counseling psicologico, aperto, appunto come il nome stesso suggerisce, a tutto ciò che è inerente le tematiche LGBT: dal coming out all’omofobia, dall’orientamento sessuale all’identità di genere, all’omogenitorialità e tanto altro ancora, condotto dallo psicologo Andrea Malpasso. La metologia utilizzata è quella esperienziale ed il servizio, offerto in forma gratuita dall’associazione Stonewall, è aperto a tutti.

A seguire, da venerdì 1° febbraio, alle ore 20:00, sempre presso la sede Arci, al via l’VIII edizione del Cineforum “Fuori Menù”. La rassegna cinematografica, ideata e promossa dal 2012 dall’associazione Stonewall GLBT Siracusa, propone una selezione di pellicole d’autore con al centro i temi dell’amore, la sessualità, i diritti negati, l’omogenitorialità, l’aids, l’omo-transfobia e non solo. Alle proiezioni seguirà, come di consueto, un confronto e dibattito col pubblico sui temi trattati. Programma completo dell’VIII edizione del Cineforum “Fuori Menù” su www.stonewall.it

 

Pubblicità