Avola: la rotonda sul mare messa a disposizione per la celebrazione dei matrimoni

Avola, 24 novembre 2016 – “Una rotonda sul mare, il nostro disco che suona…”: indimenticabile questa canzone di Fred Bongusto!

Una rotonda sul mare è da sempre la location giusta per un’atmosfera romantica al chiarore di luna. Anche ad Avola abbiamo la rotonda, bellissimo luogo dove andare a trascorrere un piacevole pomeriggio e perchè no… anche luogo ideale per un matrimonio!

E’ quello che ha pensato l’amministrazione comunale di Avola che ha deciso di mettere a disposizione la rotonda per la celebrazione dei matrimoni ad un costo che potrebbe variare dai 300 ai 500 euro.

Già per i matrimoni civili erano stati messi a disposizione il teatro comunale Garibaldi e la biblioteca comunale Bianca. Adesso, dunque, ci sarà a disposizione anche la suggestiva cornice della rotonda che, tra l’altro, proprio di recente, è stata oggetto di riqualificazione ed è stata illuminata da dei faretti.

“L’obiettivo – ha detto il sindaco Cannata – è quello di attirare anche i futuri sposini dai paesi limitrofi. Un’occasione in più per valorizzare la nostra terra”.

Ilaria Greco

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: