La polizia parla di legalità agli studenti del Melodia di Noto

La polizia parla di legalità agli studenti del Melodia di Noto

A Noto la polizia di stato ha incontrato i ragazzi dell’istituto Melodia del plesso centrale di via Giordano Bruno

Nella mattinata odierna, i componenti dell’Ufficio per la Comunicazione della Questura di Siracusa hanno incontrato gli alunni dell’Istituto “Melodia” del plesso centrale di Via Giordano Bruno di Noto.

La polizia parla di legalità agli studenti del Melodia di Noto
La polizia parla di legalità agli studenti del Melodia di Noto

Anche questa iniziativa rientra nell’ambito del progetto che la Questura di Siracusa ha organizzato insieme all’Ufficio Scolastico Provinciale.

Durante l’incontro, avvenuto alla presenza del dirigente scolastico, Antonella Manganaro,

gli alunni delle terze classi delle medie hanno affrontato con gli Agenti della Questura, come nelle altre occasioni, argomenti riguardanti la legalità e il rispetto delle regole,

la comunicazione social, il contrasto all’uso ed allo spaccio di sostanze stupefacenti e alle mafie.

In questi giorni si susseguono gli incontri tra la polizia e gli studenti in vari comuni della provincia

Le forze che interagiscono con i ragazzi sono numerosi, anche i carabinieri hanno incontrato studenti degli studenti delle scuole della provincia di Siracusa.

Nella mattinata odierna, il Questore, Dr. Gabriella Ioppolo,

ha premiato degli Agenti, in servizio in Questura e nei Commissariati di della Provincia, che si sono particolarmente distinti per merito di servizio.

Alcuni Agenti sono stati premiati per l’abnegazione dimostrata,

rinunciando in alcuni casi anche alle ferie estive; un Agente, in particolare,

è prontamente intervenuto, durante uno sfratto, bloccando una donna che,

per impedire il procedimento, aveva reagito estraendo improvvisamente un coltello e ferendo se stessa e il poliziotto che, nonostante le ferite riportate, riusciva a disarmarla.

 

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: