In diretta TV: cedimento della strada in viale Teocrito, la rabbia dei commercianti

Siracusa. 29 gennaio 2016 – Non riescono più a continuare la propria attività. Protestano  i commercianti siracusani di viale Teocrito, chiusa al traffico per lavori in corso. 

I danni sono inquantificabili, i commercianti devono unirsi, afferma un commerciante, per farci sentire. Questa strada chiusa può avere senso se l’amministrazione fa qualcosa per ravvivare la zona. Damiano De Simone presidente della consulta civica afferma ai nostri microfoni ” il commerciante è una vera cassa per il Comune. Non si può danneggiarlo in questo modo.”

Intanto si è aperto un contenzioso tra il Comune e la Sai 8, che gestiva il servizio idrico, accusata di aver procurato problemi struturali alla strada. 

Pubblicità