“Giustizia per Lele”. Venerdì il convegno su un’indagine che resta aperta

La riapertura del caso sull’omicidio volontario di Emanuele Scieri da parte della Procura di Pisa sarà l’oggetto della discussione dell’incontro previsto per venerdì prossimo alle ore 17 presso la Sala Borsellino di Palazzo Vermexio a Siracusa.

“Giustizia per Lele” è infatti l’urlo comune di una cittadinanza e dell’omonima associazione che vogliono sapere e soprattutto vuole giustizia.

L’evento vedrà la partecipazione della Associazione “Giustizia per Lele”, l’onorevole  Sofia Amoddio Presidente Commissione d’inchiesta Scieri, l’onorevoe Stefania Prestigiacomo Vicepresidente Commissione d’inchiesta Scieri, l’onorevole Giuseppe Zappulla  membro Commissione d’inchiesta Scieri, il dottore Giuseppe Bulla e Francesco Coco entrambi  medico legale, l’Ingegnere Grazia La Cava ingegnere cinematico incaricato dalla Commissione d’inchiesta. Sarò presente anche il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo per i saluti istituzionali.

Tra gli ospiti anche i familiari di Tony Drago, un altro giovane siracusano morto in circostanze più che misteriose all’interno di una caserma italiana.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: