Expo Gambero Rosa a Portopalo, conclusa la 2 giorni di eventi e promozione del territorio

Cala il sipario sulla prima edizione dell’Expo Gambero Rosa 2018 che si è svolta, per 2 giorni (sabato 8 e domenica 9 dicembre) a Portopalo di Capo Passero.

Il Progetto, che nasce dall’idea di C&C EuroDeA che, in partnership con l’azienda Campisi Srl di Marzamemi ed il Comune di Portopalo  il tutto finanziato  nell’ambito del finanziamento del Piano di Programmazione 2018 della Regione Siciliana Dipartimento Attività Produttive, ha visto la partecipazione dell’intera cittadina e di importanti esponenti politici e del mondo associativo. Nel workshop di ieri infatti è stato presente, in rappresentanza della Regione Sicilia, l’assessore Edy Bandiera che ha dichiarato la propria intenzione ad avviare l’iter della denominazione IGP per il Gambero Rosa di Portopalo.

Positivo ed entusiasta anche il primo cittadino Gaetano Montoneri che ha espresso la volontà e l’intenzione  di procedere con la De.CO. la Denominazione Comunale del Gambero Rosa di Portopalo per poi procedere anche all’Indicazione Geografica Protetta (IGP).

Gli incontri informativi sono 2 stati, 2 workshop tematici. Il primo dal titolo: “Gambero Rosa di Portopalo di C.P.: tra gusto e salute” a cui hanno partecipato il sindaco del Comune di Portopalo Montoneri, Salvatore Campisi dell’omonima azienda di Marzamemi, Salvatore Quattrocchi referente dell’associazione dei Pescatori e capitano del motopeschereccio “Orsa maggiore”, e gli esperti nel settore alimentare, la dott.ssa Chiara Sammito e il dott. Sebastiano Luciano; il secondo dal titolo “Gambero Rosa di Portopalo di C.P.: nuova opportunità di sviluppo dell’economia locale”. nel quale sono intervenuti il sindaco di Portopalo, la vicesindaco Mary Lupo, l’assessore comunale all’agricoltura Nieli, il presidente del consiglio comunale Corrado Scrofano, l’assessore Regionale all’Agricoltura e Pesca Edy Bandiera, il presidente di EuroDeA (Ente ideatore e promotore del progetto)  Massimo Caruso,  Gianluca Agricola  Tecnologo alimentare e Lead Auditor Sistemi di Gestione della qualità, Giuseppe Consiglio Vice-presidente di EurodeA e presidente del CESVEM – Centro Studi Sviluppo Euro Mediterraneo – Internazionalizzazione delle relazioni commerciali e reti di impresa, Salvatore Campisi dell’azienda Campisi Srl di Marzamemi (soggetto partner del progetto), Roberto Pirelli ristorante ViDi presso Castello Tafuri che a seguire ha svolto lo showcooking in corso Vittorio Emanuele presentando il piatto “un mare di gamberi”.

A coronare l’evento anche l’esposizioni di Ferrari, Fiat 500 e Vespe.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: