Carabinieri, un arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

I carabinieri hanno arrestato Lazzaro Antonino per detenzione di stupefacenti.

Avola, 10 ottobre 2015. Nel corso del fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Noto hanno posto in essere un articolato servizio di controllo del territorio nell’ambito del Comune di Avola finalizzato alla prevenzione dei reati, con particolare riguardo ai reati contro il patrimonio, al rispetto delle norme in materia di codice della strada nonché al fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti ed alcoliche tra i più giovani, problematiche per le quali permane sempre molto alta l’attenzione dei Carabinieri.

In sintesi, 65 mezzi e 95 persone controllate, 1 arresto, 8 denunce in stato di libertà, 3 persone segnalate alla Prefettura e 8 sanzioni elevate per infrazioni al codice della strada.

Nello specifico, nel corso della notte i Carabinieri della Stazione di Avola hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze Lazzaro Antonino, avolese classe 1985. I Carabinieri, nel corso del quotidiano servizio di controllo del territorio, transitando nei pressi dell’abitazione dell’arrestato, negli ultimi giorni avevano notato uno strano via vai di persone. Pertanto, nella nottata è stata effettuata apposita perquisizione domiciliare conclusasi con esito positivo: opportunamente occultati all’interno di un armadio della camera da letto, sotto una pila di indumenti, i Carabinieri rinvenivano complessivi gr. 103 di sostanza stupefacente del tipo hashish, già suddivisa in dosi, nonché un bilancino elettronico di precisione ed un coltello da cucina con la lama intrisa dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso. l’arrestato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria con decreto motivato, veniva rimesso in libertà non sussistendo l’esigenza di richiedere l’applicazione di misure cautelari coercitive.

 

Redazione

Pubblicità

Corrado Tardonato

Comunicatore pubblico, siciliano, classe ’87. Impegnato da anni nel settore della comunicazione politica ed istituzionale. Ho ricoperto vari ruoli quali il Responsabile stampa e comunicazione di soggetti politici ed istituzionali. Mi occupo di marketing politico ed elettorale (esperienza professionale condotta nel think thank PolisConsulting e in qualità di consulente per alcuni partiti politici), di comunicazione istituzionale presso enti pubblici, come il Comune di Monteprandone (AP) svolgendo attività di ufficio stampa e piani di comunicazione per migliorare la “brand reputation” dell'Ente; giornalismo e new media tra le verie esperienze in SudPress a Catania. Ho ricoperto il ruolo di responsabile commerciale e risorse umane presso una società di servizi.