Beccato a 90 anni mentre cerca di far sesso con una prostituta. – Deluso il nonnino beffato dalla multa e dalla mancata prestazione.

Si potrebbe ricorrere a certe banalissime frasi fatte per colorare questa storiella realmente accaduta in quel di Perugia e renderla meno…piccante, del tipo “non è mai troppo tardi” o “finchè c’è vita, c’è speranza”.  E di speranze questo caro nonnino ne lascia effettivamente tante anche ai più scettici. Ecco il fatto. A 90 anni suonati ha deciso di dare sfogo alla propria libido andando a “prostitute”. Un desiderio irrefrenabile, finito inaspettatamente con una bella multa da 450 euro per un’ordinanza del Sindaco che appena 20 giorni fa ha deciso di reprimere, con un’ordinanza, gli incontri in strada con le prostitute per contrastare il fenomeno dello sfruttamento. Nel corso di alcuni controlli della Polizia Municipale, in una delle strade della città in cui ci si apparta con le prostitute, è stato beccato proprio l’arzillo 90enne mentre cercava di concordare la prestazione sessuale con una ragazza. Tanta la delusione: più per la multa che per la prestazione.

Pubblicità