A Noto ieri i comizi dei candidati Prado e Figura: tanta la partecipazione di pubblico 

Noto. 24 maggio 2016 –

C’era il pieno di pubblico ieri a Noto in occasione dei comizi dei candidati a sindaco, Massimo Prado (dalle 19.30 alle 20.30) e Corrado Figura (dalle 21.30 alle 22.30).

Per l’occasione di due candidati hanno sfoggiato il loro programma elettorale ed hanno sottoposto al pubblico presente le loro iniziative qualora venissero eletti. Quello di  Massimo Prado, in ordine di tempo, è stato un comizio che ha divertito, per l’ironia utilizzata dal candidato sindaco, il quale si è soffermato sulla mancanza di deputati nella sua coalizione. In pratica per  tutto il comizio il candidato è spesso tornato a toccare i temi relativi alla colazione “senza nessuno dietro”. “Noi siamo questi” a detto Prado, “gli altri non li fanno salire sul palco per opportunità”, continua il candidato. Secondo Prado, non sarebbero i deputati a portare ricchezza in città, occorrono, invece, persone capisci di fare. Lo stesso Prado si è soffermato su quello che è riuscito a ottinere per Noto durante la sua carriera politica. 

Di altro tipo il comizio di Corrado Figura, quest’ultimo sull’onda del entusiasmo dei sostenitori, accalcati sulla scalinata della cattedrale, ha parlato del suo programma e si è soffermato sulla necessità di riprendere in mano il problema sanità, promettendo il suo impegno per riportare i reparti perduti all’ospedale di Noto. Ha inoltre parlato di città smart e di giovani. “Mai più giovani che debbono andare fuori a lavorare”, ha detto Corrado Figura “mai più giovani che devono andare fuori a divertirsi, rimangano a Noto e diamo opportunità per rilanciare veramente il turismo” continua. E poi si è soffermato sulla necessità di un’infiorata che duri 20 giorni, dedicandola alla moda, con il coinvolgimento di personalità nazionali, oltre ai tanti altri temi toccati. 

Insomma per Figura e per Prado, un comizio, il primo per entrambi, che ha permesso di esprimere il proprio programma e di rompere il giaccio dal palco di Palazzo Ducezio. 

Nei prossimi giorni vi racconteremo la sintesi degli altri comizi. 

Buon proseguimento di campagna elettorale a tutti.

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: