Inaugurato il nuovo ospedale a Ragusa

“Mi vergogno per tutti voi per il ritardo col quale consegniamo a Ragusa il nuovo ospedale. Tredici anni sono troppi per una struttura. Sono tempi inconcepibili”.

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, all’inaugurazione del nuovo ospedale di Ragusa Giovanni Paolo II. Presente anche l’assessore alla Sanità, Ruggero Razza. La prima pietra del costruendo ospedale era stato posta dall’allora ministro alla Salute, Francesco Storace, il 12 novembre 2005.

Pubblicità