Incidente mortale sulla Rosolini-Ispica, muoiono 3 persone

Cristian Minardo 21 anni, Aurora Pucci Serrentino 17 anni,  e di Rita Barone 54 anni. Questi i nomi delle 3 persone vittime del terribile incidente verificatosi questa notte sulla Rosolini Ispica.

Cristian era un carrozziere, Aurora una studentessa e ballerina e Rita una dipendente di un forno. Erano tutti di Rosolini, una città intera sconvolta che piange 3 suoi concittadini le cui salme si trovano adesso nell’obitorio del cimitero di Ispica perchè verrà effettuata l’autopsia. Sarà il medico legale Giuseppe Santoro a eseguire l’autopsia su incarico del Pubblico Ministero Francesco Riccio.

L’incidente è avvenuto sulla Rosolini-Ispica, uno scontro frontale tra la Yaris su cui viaggiavano i due fidanzati e la zia Rita, che è stata trovata rivolta verso Rosolini, e la Grande Punto a bordo della quale viaggiava un altro rosolinesse, 22enne trasferito in elisoccorso al Centro Politrauma di Catania, dopo il primo ricovero al “Maggiore” di Modica