Siracusa, sfilerà ad Ortigia il “Corteo di storia vivente”

Siracusa (03/05/2016) – Oggi, alle 16, nella sede dell’Istituto Sacro Cuore di Viale Teocrito, conferenza stampa per annunciare il “Corteo di storia vivente” che si snoderà sabato prossimo per le vie di Ortigia. L’iniziativa è dell’associazione Syrakosia e Syrakosiani, presieduta da Antonio Gentile, e del Lyons Club Siracusa, presieduto da Bruno Maltese.

Il corteo partirà dal Tempio di Apollo sabato 6 maggio alle19 e seguirà questo itinerario: Corso Matteotti, Piazza Archimede, via Roma, piazza Minerva, piazza Duomo, via Picherali, Fontana Aretusa, Villetta, Foro Italico, via Savoia,Tempio di Apollo.

Arrivo previsto al Tempio di Apollo alle 21 circa.

Il progetto s’inserisce nel novero dell’evento APERTO PER CULTURA di sabato 6 maggio 2017, e si avvale della collaborazione dei principali Istituti scolastici di Siracusa: Sacro Cuore, Corbino, Einaudi, Paolo Orsi, Verga, Insolera, Gagini.

Parteciperanno i figuranti in costume settecentesco che partecipano ai festeggiamenti di Santa Lucia, i quali rappresentano la nobiltà siracusana che decideva la ricostruzione post terremoto.

Ogni Istituto interpreta in maniera vivente, con almeno 8-10 figuranti ciascuno, una pagina di storia siracusana: per esempio la morte di Archimede, il seppellimento di Santa Lucia, la lacrimazione della Madonna, il mito di Alfeo e Aretusa.