(VIDEO)”Omaggio a Cava Grande”: iniziate oggi le escursioni tra siti naturalistici e archeologici

Mentre il sindaco di Avola, Luca Cannata, propone di inserire Cavagrande nell’UNESCO e già venerdì prossimo incontrerà il commissario unesco Rai Bondin, è partita oggi una gran bella iniziativa: le varie associazioni del territorio, con il patrocinio della Pro Loco di Avola, hanno organizzato una settimana di escursioni. “Omaggio a Cavagrande”, questo il nome dell’iniziativa, cominciata proprio stamattina con una escursione a Dieri. Sarà poi la volta di costa Salvia, in programma martedì, Grotta della Cansiria (mercoledì), e poi ancora si visiteranno i Mulini di c.da Gallina (giovedì), Prisa (venerdì) e infine sabato sarà dedicato alla zona di Petracca e domenica alle Necropoli del Cassibile. ciascuna escursione è organizzata dalle varie associazioni: Associazione Acquanuvena ONLUS – Avola, Archeoclub, Club Alpino Italiano – sezione di Siracusa, Ente Fauna Siciliana, Legambiente, Natura Sicula, Notoambiente, Sciami e il Dipartimento Regionale Aziende Foreste Demaniali. E’ possibile ritirare un volantino presso la Pro Loco dove sono illustrati tutti i dettagli dei vari itinerari, con l’indicazione “facile, “medio” o “difficile” a seconda dal livello di praticabilità del percorso, e dove sono indicati per ciascuna giornata i punti di partenza. Alcune escursioni sono, per vari motivi, a numero chiuso e bisogna prenotare telefonando al numero indicato nel volantino.

Sicuramente una bella occasione per conoscere il territorio o per conoscerlo meglio, e attraverso la conoscenza poterlo apprezzare meglio, amare e valorizzare.

Ilaria Greco

Nel video qui in basso è possibile vedere l’intervista a Peppino Corsico, presidente della Pro Loco di Avola che ha patrocinato l’iniziativa.

Pubblicità