Tavolo tecnico su dimensionamento scolastico: ecco tutte le novità!

Dimensionamento scolastico, l’assessore Bruno Marziano: «Superate le criticità nel Siracusano»

SIRACUSA, 3 Dicembre 2015. Sono state affrontate e risolte tutte le problematiche del dimensionamento scolastico delle scuole della provincia di Siracusa oggi in seno al tavolo tecnico regionale presieduto dall’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione Professionale, Bruno Marziano.

E’ stata mantenuta l’autonomia, in regime di reggenza, dell’istituto “Martoglio” di Siracusa in ragione del fatto che è un istituto che si trova in un’area dichiarata a rischio dal Ministero degli Interni; è stata accolta la proposta di assegnare la dirigenza all’istituto scientifico di Floridia, a cui viene aggregato anche quello di Canicattini Bagni; è stata mantenuta la dirigenza del “Gagini” di Siracusa, a cui viene aggregato l’ “Ipsia “Calapso” di Siracusa. Il tavolo tecnico ha deciso inoltre di accorpare l’istituto “Juvara” di Siracusa con il liceo scientifico “Einaudi” sempre di Siracusa.

Infine si è deciso di mantenere l’autonomia, in regime di reggenza, al liceo “Megara” di Augusta.

«Esprimo la mia soddisfazione – ha dichiarato l’assessore regionale Bruno Marziano – perché questi risultati sono stati ottenuti col sistema del confronto e dell’approfondimento delle problematiche».

“L’incontro – ha detto il deputato nazionale Pippo Zappulla – ha assunto nella riunione odierna  importanti provvedimenti per la provincia di Siracusa. Provvedimenti che hanno colto la necessità di mantenere e, possibilmente,  migliorare l’offerta formativa in territori importanti per la città e la provincia.

Giuste, quindi,  le ragioni sostenute dai docenti, dai genitori, dalle famiglie, da una intera comunità nel mantenere con l’autonomia della Martoglio un presidio non solo didattico e culturale ma di civiltà e di democrazia in una delle zone più esposte e a rischio della città”.

Ilaria Greco

Pubblicità

Ilaria Greco

Direttrice responsabile della testata giornalistica di Canale 8. Laureata presso l'Università degli Studi di Palermo, ha avuto diverse esperienze in varie redazioni giornalistiche sia televisive sia della carta stampata (TV ALFA, TRC, TV Europa, Canale 8, Lu Papanzicu - periodico di informazione, Europubblik - Ravanusa) nonché significative esperienze in alcuni programmi Rai e Sky (L'Italia sul Due, La Vita in Diretta, London Live 2.0, Volo in Diretta, I soliti Ignoti, Sky Calcio Show). Attualmente si occupa giornalmente del telegiornale, prepara servizi televisivi e scrive articoli per sito il web dell'emittente, coordina la redazione, gestisce il sito e ne cura la diffusione. Inoltre conduce il TG, la rassegna stampa, dirette televisive in occasione di eventi importanti nel panorama locale e programmi di approfondimento culturale e politico, di cui spesso è lei stessa l'ideatrice. La passione per la scrittura giornalistica va di pari passo alla scrittura poetica: ha partecipato all’evento internazionale “1oo Thousand Poets for Change” organizzato dalla Stanford University (California) e al concorso “I poeti del mandorlo e della natura” nell’ambito della 69° Sagra del Mandorlo in Fiore e 59° Festival Internazionale del Folklore, ricevendo una menzione speciale. Collabora con l'Istituto Superiore di Giornalismo in qualità di docente/relatrice e collabora all'organizzazione di corsi di aggiornamento. Avendo, inoltre, una preparazione culturale di ambito archeologico, ha collaborato con alcune riviste scientifiche e ha partecipato ad importanti campagne di scavo archeologico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: