Sospesa l’attività di una pizzeria per carenze igienico sanitarie

Sospesa l’attività di una pizzeria per carenze igienico sanitarie

Ad Augusta i Carabinieri e l’Asp hanno sospeso l’attività commerciale di una pizzeria per carenze igienico sanitarie

Sospesa l’attività di una pizzeria per carenze igienico sanitarie
Sospesa l’attività di una pizzeria per carenze igienico sanitarie

I Carabinieri della Stazione di Augusta, coadiuvati dal personale dell’A.S.P. –

Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione di Siracusa,

inoltre hanno effettuato un servizio mirato al controllo del rispetto della normativa del settore alimentare,

a seguito del quale presso un esercizio commerciale di ristorazione pubblica sito nel Comune di Augusta,

hanno rilevato la mancanza dei requisiti generali e specifici in materia di igiene.

Nel corso dell’accertamento hanno infatti verificato che il locale,

destinato a laboratorio di produzione alimenti, aveva pareti scrostate,

con presenza di ragnatele e mattonelle con crepature,

nonché pareti e soffitti completamente anneriti, e pertanto ne hanno disposto l’immediata sospensione temporanea dell’attività.

Pizzeria chiusa per precaria situazione igienico sanitaria

 

I militari hanno avviato su tutto il territorio mirati controlli per prevenire reati simili

Le attività sono avviate in collaborazione con altre forze dell’ordine che operano sul territorio per il medesimo fine

Infatti, in questa specifica circostanza, i militari hanno collaborato con gli uomini dell’ASP della provincia di Siracusa

Oltre a questa attività i militari svolgono sul territorio altri servizi

 

Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: